Cooperativa Le Lagune


Vai ai contenuti

San Giuliano

Le Aziende

L'Isola di San Giuliano è situata in posizione centrale nella parte occidentale della laguna di Grado (ossia di quella porzione compresa tra Grado ad est e Porto Buso/Foce Aussa Corno ad ovest).
Questa porzione di laguna - oltre ad essere la più bella, caratteristica ed apprezzata - è anche quella che storicamente ha avuto la massima importanza nella storia bimillenaria della chiesa aquileiese e delle popolazioni romane.
Sono ancora presenti vestigia romane e l'arco di Sant'Elia. L'arco è ora inglobato nel corpo centrale della villa padronale mentre originariamente apparteneva alla basilica di Sant'Elia. Molteplici memorie documentali dell'importanza dell'isola e delle sue strutture si trovano oggi nell'Archivio Capitolare della diocesi di Udine/Aquileia.
Adiacente alla villa padronale vi è la chiesa di San Giuliano, da sempre patrono della laguna.
L'isola ha un'estensione complessiva di venti ettari equamente suddivisi tra terreni agricoli da sempre esistiti e quindi sedimentati da secoli e valli da pesca.
Sia le coltivazioni a pieno campo che le orticole, la vigna e gli ulivi presentano ottima qualità e produttività grazie alle caratteristiche strutturali della terra e alla presenza di pozzi artesiani che garantiscono gli apporti di acqua nei delicati periodi estivi.
L'azienda agricola e agrituristica è totalmente a conduzione biologica con un proprio marchio riconosciuto e certificato. Sono almeno venti anni che nei terreni e nelle valli non vengono utilizzati prodotti chimici. Anche la produzione di pesce (orate, branzini, anguille, cefali, volpine, seppie) è del tutto naturale grazie agli apporti di sostanze nutritive e ossigeno che arrivano alle acque interne grazie al gioco delle correnti tra alta e bassa marea. La produzione quindi risulta essere più contenuta ma di estrema qualità e caratteristiche gustative.
L'isola è raggiungibile in ogni momento dell'anno ed in qualsiasi condizione di marea anche da piccole navi. Vi è un porto principale con una darsena, una bella cavana protetta ed altri punti secondari per l'attracco.
La corrente elettrica è autoprodotta grazie alla tecnologia del fotovoltaico e l'acqua deriva dal sottosuolo. Grazie alla proprietà dell'intera isola possiamo garantire ai nostri ospiti assoluta tranquillità e privacy.
Il grande casone tipico, la chiesetta, la casa colonica con stalle e fienile, la villa padronale e le totali 11 camere (di cui 9 doppie)offrono una comoda ed ampia vivibilità ad almeno quindici persone.
L'acqua di risorgiva purissima è a servizio delle case degli gli animali e delle piante. Il sottosuolo, alle diverse profondità, è ricco di falde acquifere oligominerali e termali con temperature tra i 15/18 gradi e 25/38.
Sull'isola è presente un campo d'atterraggio per ultraleggeri della lunghezza di 480/500 metri ad alzo zero sia in atterraggio che in decollo e della larghezza di 35/40 metri. Per necessità e per diletto la proprietà si può raggiungere in aereo.
Il perimetro dell'isola di tre chilometri è interamente arginato, sedimentato e con scogliera artificiale nelle zone più esposte; più di quattromila tamerici ultratrentennali consolidano le arginature con le loro radici. La posizione interna alla laguna fa sì che San Giuliano non sia soggetta all'azione erosiva diretta del mare ma solo al lento flusso e riflusso di marea.


Cel. 347 1375296

 

Home page | Chi siamo | Territorio | Le Aziende | Le Valli da pesca e la Molluschicoltura | Prodotti e Territorio | Ordina i prodotti | Prenota i servizi | Il Pesce... un mare di "segreti" | Dove siamo | Pagina Riservata | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu