Cooperativa Le Lagune


Vai ai contenuti

Cefalo

Il Pesce... un mare di "segreti"

CEFALETTO ALL'ACETO DI MELE E GERMOGLI DI PRIMAVERA - Ricetta tratta da "Le Valli da Pesca del Friuli Venezia Giulia" - "Il cuoco e il mare"di Sergio Mian - Maestro di cucina
INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
4 cefaletti da 150 g circa
100 g di olio di semi di girasole
1 mazzo di asparagi verdi sottili
1 uovo sodo
farina per infarinare il pesce qb
aceto di mele, sale e pepe qb
olio extra vergine di oliva qb


Lessare gli asparagi e tagliarli a tocchetti tenendo le punte intere. Pulire e lavare i cefali e senza asciugarli passarli nella farina e infarinarli bene, togliere la farina in eccesso e friggerli in olio di semi. Metterli su un vassoio e irrorarli di aceto di mele. Fare una salsina con il tuorlo d'uovo sodo e olio extra vergine di oliva e aceto di mele. Sistemare la cubettata di asparagi e condirla con la salsa ottenuta, aggiungere i cefaletti fritti e ancora caldi e guarnire con le punte e l'albume sodo tritato e prezzemolato.

Home page | Chi siamo | Territorio | Le Aziende | Le Valli da pesca e la Molluschicoltura | Prodotti e Territorio | Ordina i prodotti | Prenota i servizi | Il Pesce... un mare di "segreti" | Dove siamo | Pagina Riservata | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu